Mercoledì, 18 Luglio 2018 13:10

Lascia le cose del mondo

lascia le cose800

Lei mi diceva sempre “Non avere paura del Signore. Lascia le cose del mondo e donati a Lui.”

Compagna di Maria Augusta all’Università di Portoviejo, Ecuador.

Ciao! Sono un’amica e compagna di Università di Maria Augusta Muñoz Rodríguez. Era una ragazza molto allegra e molto buona, sempre con un sorriso. Affettuosamente la chiamavamo Cieli. Lei era una ragazza molto gentile. Le piaceva molto aiutare. Io la conobbi all’Università, ma nelle aule non fu solamente una compagna, fu una grande amica nei pochi anni in cui la conobbi. Era una ragazza che ispirava ammirazione. Mi sorprendeva molto la sua donazione. Faceva tutto il possibile affinché le altre compagne conoscessero il Signore. Non le importava se erano di altre religioni, quello che lei voleva era che si avvicinassero di più a Dio. Per vicende della vita, la conobbi più a fondo nella Residenza di studentesse del Focolare della Madre, dove ho vissuto momenti della mia vita che non dimenticherò mai. Sono stati gli anni più belli della mia vita.

Mi piaceva molto la donazione, l’amore che aveva per le cose di Dio. Lei mi diceva sempre: “Non avere paura del Signore. Lascia le cose del mondo e donati a Lui. Il Signore ha sempre chiesto: Occupati delle Mie cose, che Io mi occuperò delle tue”. Ed era vero. Ancora ricordo il giorno in cui andai alla “Resi”. Eravamo tutte riunite, così come avevo sognato qualche giorno prima, cantando e ridendo. Solo che nei miei sogni si congedavano, mi dicevano che andavano dal Signore. Io chiedevo loro di andare con loro, ma loro mi dicevano che dovevo rimanere qui. Questo mi spinse a cercarle. Sentivo dentro di me qualcosa che mai ho capito, fino a quando vidi Maria Augusta all’Università e le dissi che le avevo sognate molto e che mi congedavano. La abbracciai e piansi. Non sapevo che cosa mi stesse succedendo. Lei mi disse: “Sarà perché non ci visiterai più”. E io le chiesi che mi scusasse e che mi mancavano molto. Quel giorno andai e mi piacque molto. Sentii una gioia molto grande, poiché ci eravamo riunite di nuovo, come sempre. Fu un giorno molto bello. So che il Signore voleva che le visitassi, e so che sono dove più piaceva loro stare: accanto a Dio. Le terrò sempre tutte nel mio cuore.

Scegli la lingua

Cerca

Reti sociali