Menu
Domenica, 22 Aprile 2018 17:04

Mi ha aiutato a ricominciare a pregare

Hna. Clare

María Isabel Orantes Manrique (Guatemala): Alla pregai suor Clare, dicendole che le volevo bene e chiedendole se potesse essere la mia protettrice

María Isabel Orantes Manrique ci scrive dal Guatemala questa testimonianza ricca di entusiasmo: ci racconta l’importante ruolo che ha avuto suor Clare nel suo processo di conversione. Descrive come suor Clare l’ha aiutata a riprendere a pregare: è passata da parlare con lei a poter parlare di nuovo con Dio.

L’anno 2016, la prima volta che avete pubblicato sulle vostre reti sociali la notizia della morte si suor Clare, sentii come se la conoscessi da sempre e le volessi bene. Pensandoci, mi spaventai, perché era un tempo in cui non andavo d’accordo con Dio e così decisi di ignorare quello che sentivo e lasciar perdere.

Tuttavia, alla fine dell’anno scorso, nel dicembre 2017, non avendo più forze per continuare la mia lotta con Dio, decisi di tornare. Pur avendo amiche religiose che mi stanno aiutando ad avvicinarmi di più al Signore, ad amarLo e a lasciarmi amare da Lui, all’inizio ero incapace di pregare. Dopo essere stata tanto tempo lontana dal gregge ed essere caduta nel peccato, sentivo di avere come un nodo alla gola e, per quanto mi sforzassi, non potevo parlare con Dio.

Una di queste religiose che mi stanno aiutando mi consigliò di guardare una testimonianza del vostro programma “Cambio di rotaie”. Vedendo il video, non potevo evitare di ricordarmi di suor Clare e iniziai a leggere tutto quello che avevate pubblicato su di lei… passai circa tre giorni interi a leggere quanto la vostra pagina e molti altri siti pubblicavano. Alla fine pregai suor Clare, dicendole che le volevo bene e chiedendole se potesse essere la mia protettrice. Fu pregandola che, all’improvviso, sentii come se mi venisse tolto il nodo alla gola e, in qualche modo, ho potuto passare dal parlare con suor Clare a parlare con Dio. È stata lei ad aiutarmi a ricominciare a pregare!!

L’altro giorno, pregando, mi domandavo come avesse fatto suor Clare ad essere così felice. Qual era il suo segreto? Poi ho capito, o meglio,lei me l’ha rivelato: è stato l’amore. L’ho sentita accanto a me in molte occasioni ed ora le chiedo di insegnarmi ad amare e… come no! Mi ha risposto subito!

Sono convinta che lei si prende cura di me, mi vuole bene e, dopo la sua morte, è stata proprio lei a cercarmi, dandomi lo spazio e il tempo di cui avevo bisogno per comprendere che «non mi serve a niente vincere il mondo se perdo me stessa». Lei mi ha aiutato a non allontanarmi per sempre dalla Chiesa, e, da quando ha accettato di essere la mia protettrice, l’ho fatta conoscere ai miei amici e famigliari!! Abbiamo molte cose in comune e, davvero, non vedo l’ora di poter vedere il film!!!

Scegli la lingua

Cerca

Reti sociali

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.