Menu
Lunedì, 28 Maggio 2018 18:01

La mia madrina celeste

mi madrina celestial800

Fra Juan Diego de Jesús, O.P. (Argentina): voglio che la mia vita sia come quella di suor Clare: O tutto o niente. Voglio che sia totalmente per il mio Signore, senza tenere niente per me; tutta per i miei fratelli e niente per me in questa terra.

Fra Juan Diego de Jesús, domenicano, è argentino e lavora con persone malate e molto bisognose. Ha adottato suor Clare come sua madrina celeste.

mi madrina celestial320 Buongiorno, sono il fra Juan Diego de Jesús, dell’ordine dei Domenicani argentini. Suor Clare sta benedicendo la mia vita. Ogni giorno la conosco meglio. L’ho scelta come mia madrina celeste.

Conobbi suor Clare il 16 aprile 2017, il giorno della Pasqua di Resurrezione di nostro Signore Gesú Cristo. In quel momento sentii come un terremoto nella mia anima e iniziò progressivamente il mio cambiamento. Sono sempre stato innamorato di Dio e continuo ad esserlo, però suor Clare mi ha fatto capire che non dovevo solo guardare al Signore, ma abbracciarlo nei nostri fratelli poveri ed ammalati.mi madrina celestial320 2

Distribuisco il cibo ai fratelli che vivono sulla strada. Vado all’ospedale Ramo Mejia a far visita ai nostri fratelli ammalati. Vado al piccolo Cottolengo di Don Orione dove, insieme ad altre persone, li cambiamo, diamo loro la merenda e la cena e li mettiamo a letto. Sono tutte persone speciali, sulle sedie a rotelle. Suor Clare mi ha dato la forza per donare le piastrine ai bambini malati di leucemia tutti i mesi e anche per poter pregare per le anime del purgatorio. Voglio che la mia vita sia come quella di suor Clare: o tutto o niente. Voglio che sia tutta per il Signore e niente per me; tutta per i miei fratelli e niente per me in questa terra.

Grazie, suor Clare , per aiutarmi a trasformare la mia vita in amore a Gesù. Sei per me come un angioletto. Ogni servizio che svolgo per i miei fratelli mi fa ricordare Gesù, la Madonna e te, fedele serva di Dio. La tua vita è un esempio di umiltà. Sei come la mia sorella dell’anima, sorella di cuore di questo povero fratello di fango. Grazie suor Clare, mia madrina celeste..

mi madrina celestial320 3

Scegli la lingua

Cerca

Reti sociali

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.