Menu

Ci scrivono

h clare candidata helado800 390

Teresa:  Che io possa avere lo stesso coraggio di Clare e “saltare nel vuoto sapendo che Dio è lì, per accoglierci e proteggerci”.

<

me llamaron para una entrev

Paulina Espinosa (Ecuador):  Questa storia era arrivata ai nostri cuori in modo particolare, visto che morì donando amore sino alla fine.

un modelo800

Alexander Reyes:  Magari tutti possano conoscerla e sentire l’ispirazione e la voglia che io ho di essere migliore ogni volta che la vedo o la ascolto!

suor gabriella800

Suor Gabriela SAS (Austria): Lei mi ha aiutato: Grazie, suor Clare!

virginia800

Virginia (Uruguay): A me succede che, poiché cammino molto, mentre cammino parlo con Sr. Clare.

kevin curacion

Sr. Sara M. Jiménez, SHM:  Non c’erano molte speranze. Se fosse sopravvissuto sarebbe rimasto in uno stato deplorevole, sicuramente soffrendo di qualche paralisi motoria…

Sr.Clare

Anthony Holgún (Playa Prieta, Ecuador): Vi mando il link di un disegno che ho fatto di Sr. Clare, in memoria e in ringraziamento per la sua missione.

ultimacancion800

Sr. Beatriz Liaño, SHM:  Dopo aver avuto la notizia della sua morte, è stato come se il Signore ci chiedesse di fare coro alla canzone della suora, ripetendo il nostro «Amen» che accetta di tutto cuore la volontà di Dio.

sola con el Solo

Sr. Beatriz Liaño, SHM (Spagna):  Anche se circondata sempre da bambini, giovani e adulti che la richiedevano da tutte le parti, Sr. Clare seppe mantenersi – nel profondo del suo cuore - «Sola con il Solo».

Katie Branson

Michelle Branson (Stati Uniti):  Mia figlia Katie ebbe una lesione cerebrale quando aveva dieci anni. Io sto pregando Sr. Clare affinché interceda presso nostro Signore affinché Katie torni a parlare.

Scegli la lingua

Cerca

Newsletter

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.