Menu

Hna. Gema

Sr. Gema Menéndez, Ecuador:  Quando iniziò ad avvicinarsi a Dio e faceva già parte del Focolare della Madre, diceva che la morte era l'inizio.

Catalina con rosario in mano

Karolina Vera, Ecuador:  Per Catalina la cosa più importante della giornata era il rosario, assieme alla Messa e alla preghiera mentale.

Aura Cristina
Aura Cristina, Ecuador:  Catalina si lasciò innamorare dal Signore.

Y yo, ¿puedo ir al cielo?

Gema (Ecuador):  Il libro mi ha aiutato a discernere molte cose che conservavo nel mio cuore, ad ottenere risposte a dubbi e inquietudini e mi ha esortato ad accettare certe cose che il Signore mi chiedeva, alle quali però io non rispondevo.

Sr. Ruby

Sr. Ruby, Stati Uniti:   
Pensava sempre alle necessità degli altri.

Catalina fuera de la capilla

Sr. Domenica Salazar (Ecuador):  Nel video che accompagna queste righe si ascolta che le suore danno delle chiavi a Catalina. Le suore si fidavano totalmente di lei, perché era molto responsabile.

Jessica e Marcos

Marco Sornoza Zambrano y Jessica (Ecuador):  Conquistò l’affetto di tutti, sia in classe che fuori e anche quando giocava nel campetto: era un’ottima giocatrice...

Carolina Aviega

Carolina Aveiga
, Ecuador
:  
La sua disponibilità, la gioia nella donazione, era qualcosa che trascendeva veramente.

Catalina jugando en la arena

M. José Zambrano (Ecuador):  Sul fazzolettone lei scrisse: «Catalina con la C. Grazie per la tua attenzione e la tua diligenza. Combatti per i tuoi ideali! Che i progetti di Dio su di te siano anche i tuoi».

Scegli la lingua

Cerca

Newsletter

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.