Menu
Giovedì, 16 Novembre 2017 21:00

Era una ragazza molto, ma molto gioiosa

Catalina 

Gema Rodríguez, Ecuador:  “Non allontanarti mai dal Focolare della Madre. La Madonna ti ama, e non vuole che tu ti allontani da Lei e da suo Figlio”.

Gemma è di Chone (Ecuador) e ha 13 anni.

Vi voglio raccontare i miei ricordi su Catalina.

Ricordare Catalina è come volare in un luogo in cui non esista la tristezza. Era una ragazza molto, ma molto gioiosa. La si vedeva sempre sorridere.

Mi dava sempre dei buoni consigli. Uno di questi è stato: “Non allontanarti mai dal Focolare della Madre. La Madonna ti ama, e non vuole che tu ti allontani da Lei e da suo Figlio”

Io le dicevo sempre: “Cata, verrai al prossimo campo estivo?” e lei mi rispondeva sempre “Certo che verrò al campo, e anche alla Settimana Santa!”.

Quando vedevi Catalina ridere, saltare, pregare… sapevi che faceva tutto questo con tanto amore, con tanta allegria.

Quando ho saputo che Catalina era morta, ho sentito tanta nostalgia. Era una ragazza così gioiosa e generosa. Ed era anche un’amica molto cara a me e a mia zia Gema Vergara.

Scegli la lingua

Cerca

Reti sociali

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.