Menu
Sabato, 22 Ottobre 2016 10:33

Sei la mia consolazione. Tu

catalina it

Gema Menéndez, Ecuador: Magari vivessimo sempre vicino a Lui e con Lui. Anche con Lei.

cartacatalina4Lettera di Catalina a Gema Menéndez, Domenica di Risurrezione del 2015.

 

semana santa entera

Lettera di Catalina

“Che Settimana Santa, eh?!! Magari vivessimo sempre vicino a Lui e con Lui. Anche con Lei. Presso l’altare della cappella di Playa Prieta c’era scritto questo: «Cercai consolatori e non li trovai». E mi chiesi se eravamo o se siamo la sua consolazione. In quel momento non lo seppi. Ieri, sabato, giorno della Vergine, durante il rosario guardai la Vergine Addolorata, il Suo Cuore. Ed Ella mi disse: «Sei la mia consolazione. Tu»”.

Scegli la lingua

Cerca

Reti sociali

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok