Menu
Mercoledì, 05 Luglio 2017 21:00

Il Signore vi ha benedetto

Catalina leyendo su carta

Spero che questa opportunità abbia riempito di benedizioni la vostra vita spirituale. E spero che condividiate ogni «regalo» che avete ricevuto in questo viaggio.

Un gruppo di ragazze degli Stati Uniti trascorse alcuni giorni in Ecuador facendo un’esperienza di volontariato e missione. Catalina – con il suo cuore di apostolo – si congeda da loro con questa lettera scritta in inglese, allo stile di Catalina: colmo di affetto, ma anche, piena di battute.

Carta de Catalina a las chicas

Lettera di Catalina

Care ragazze,
Megan, Sara, Margaret, Micaela, Christian, Mary Helen e Geraldine.

Grazie mille per tutto!

Il Signore vi ha benedetto con questo viaggio, con la vostra missione.

Spero che questa opportunità abbia riempito di benedizioni la vostra vita spirituale. E spero che condividiate ogni «regalo» che avete ricevuto in questo viaggio.

Non ho nulla da darvi, solo le mie preghiere e la mia amicizia... e i miei quattro dollari affinché compriate una torta alla banana!

Rimango con il cuore infranto, ma, allo stesso tempo, sono molto contenta di aver avuto l’opportunità di conoscervi. Piango mentre scrivo questa lettera così commuovente. Le parole non bastano per esprimere i miei sentimenti.

Spero che facciate un buon volo e che possiate tornare presto.

Che il Signore vi benedica e la Vergine Maria protegga il vostro cuore e la vostra anima.

Con amore alle mie piccole pony.

Da Gladys Catalina Navarrete Falcones

Scegli la lingua

Cerca

Reti sociali

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok