Menu

Maria Augusta con le sue amiche

Cristina Pinargote
, Ecuador
:  
Ci stimolava ad essere forti, a mantenerci salde nella fede.

Erika

Erika Tuárez, Ecuador:  
Maria Augusta era come una madre: anche se era stanca, era sempre attenta ad ognuna, a tutte le loro necessità, per piccole che fossero.

Aura Cristina

Aura Cristina, Ecuador:  
Qualunque cosa succedesse, si manteneva fedele, aveva posto il suo cuore nel Signore.

Maria Augusta



La sua gioia ci dava pace… quella pace che viene da Dio.

Maria Augusta

Juan Gregorio Toala, Ecuador:  
Scoprii che l’amicizia con Gesù deve essere autentica: lo scoprii grazie a lei.

Maria Augusta
 
Estrella, Ecuador:  Quello che fece fu togliere la mano e dire: “Non fa nulla. Dio ha versato più sangue per me.”

Mª Augusta e Karolina

Karolina Vera (Playa Prieta, Ecuador):  Erano veramente CONTENTE. Ne sono testimone, non me lo hanno raccontato.

Maria Augusta

Lisbeth Cedeño
, Ecuador
:  
Nel suo sguardo si vedevano quell’amore e quella donazione a Dio e alla Madonna.

lascia le cose800

Lei mi diceva sempre “Non avere paura del Signore. Lascia le cose del mondo e donati a Lui.”

Scegli la lingua

Cerca

Newsletter

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.