Menu
Mercoledì, 20 Settembre 2017 17:45

Consigli di M. Augusta

MAugustaCristobal

Cristóbal Beltrán Zambrano (Ecuador): Quando lei parlava della nostra Santa Madre si riempiva di gioia.

Cristóbal Beltrán Zambrano ci scrive i suoi ricordi su M. Augusta e di come lo incoraggiasse a essere santo, confidando nell’aiuto di nostra Madre. Richiamava molto l’attenzione di Cristóbal la gioia di cui si riempiva M. Augusta quando parlava della Vergine Maria.

Nel redigere un pensiero sulla mia amica «Magu» ricordo che sempre mi consigliava: «Sii buono e cerca di arrivare alla santità. Non ti fermare per cattivi commenti. Abbi fiducia nella nostra Santa Madre. Ella ci protegge e ci aiuta in questo cammino». Io ridevo e le rispondevo: «Cercherò di essere buono, ma credo che sarà impossibile essere santo». Ma lei rispondeva: «Sii santo come il tuo Padre del Cielo, vivi la tua vocazione con gioia. Non ti dimenticare di vivere assieme al bisognoso, e così assieme costruiremo il Regno di Dio, ma avendo sempre presente la nostra Santa Madre». Quando lei parlava della nostra Santa Madre si riempiva di gioia.

Scegli la lingua

Cerca

Reti sociali

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.