Ricordi - Mayra

Melina

Melina Flores de Valgas, Ecuador:  Se 
doni te stessa e apri il tuo cuore e il Signore è presente nella tua vita, sarai sempre felice.

Sr. Ruth

Sr. Ruth Ibáñez, Spagna:  La ricordo sempre con il sorriso sulle labbra.

entro con los 2 pies800

Carolina Aveiga (Ecuador): Non so cos’altro sia successo lì, però dopo uscì saltando dal santuario. Era molto contenta, qualcosa era cambiato.

ricordi mayra800

Maria Cristina Pinargote, Ecuador: “Ci diceva che quando saremmo andate all'università dovevamo essere molto forti, perché lì avremmo trovato un ambiente cattivo”.

gemita dayana800

Gemita Dayana Vergara Espinoza, Ecuador: Sono molto felice perché ora posso dire con certezza che ho fatto la volontà di Dio.

aura cristina800

Aura Cristina, Ecuador: Aveva un grande spirito di sacrificio.

carolina800

Carolina Aveiga, Ecuador“L’ultima volta che l’ho vista, mi ha abbracciato forte e mi ha detto: «Non voglio vederti triste, mai triste. Fai ciò che devi fare.»”

divertidisima800

Per la verità, mi manca moltissimo, ma mi dà molta gioia il sapere che – per la misericordia di Dio – un giorno la vedrò.

Erika Moreira

Sr. Kelly M. Pezo, SHM, Stati Uniti: A Mayra piaceva molto un’immagine nella quale si rappresenta Gesù come Buon Pastore. Conservava un’immaginetta di Gesù Buon Pastore, e diceva che ogni volta che Lo guardava la innamorava.

Erika Moreira

Erika Moreira (Chone, Ecuador):  «Ricordo sempre Mayra con una grande fiducia nel Signore, in ogni momento. Quando aveva problemi in casa sua, sempre diceva: “Il Signore deve aiutarmi, è il Suo dovere”. E moriva dal ridere.»

mayra

Guadalupe Cedeño Ruíz (Manabí, Ecuador):  Alcune delle ragazze che adesso sono nel gruppo vennero grazie a lei. Beh, per la torta al cioccolato di Mayra, ma adesso sono qui nel gruppo. E fu per quello.

mayra cajas 800 390

Guadalupe Cedeño Ruíz (Ecuador):  Diceva che fu un periodo nel quale donava tutto al Signore. Tutto. Gli donava tutto. Ed era qualcosa che si notava.

Mayra y la hna. Leti

Guadalupe Cedeño Ruíz (Ecuador):  Anche se lei stava male per la lotta con la sua vocazione, e non rispondeva ad essa, sempre ti aiutava con molta gioia se vedeva che tu stavi male, e ti dava molti incoraggiamenti.

 chelita 800x390

Chelita Velásquez, Ecuador: Era una ragazza molto speciale, molto buona, molto dedita.

mayra sentada rio 800 390

Doménica Salazar (Ecuador):  Io sentivo che lei era veramente mia sorella e che io dovevo essere così con le altre.

mayra m augusta ruby 800 390 

Sr. Ruby Molayal (Chicago, Stati Uniti): Erano sempre allegre e con la disposizione di servire gli altri.

mayra m augusta ruby 800 390 

Maria Jessenia Salvatierra Molina, Ecuador:  Sempre mi impressionò in lei la forza che ebbe per lottare sino alla fine ed essere sempre fedele.

Scegli la lingua

Cerca

Reti sociali

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.