Menu
Venerdì, 15 Giugno 2018 17:27

Mi ha ascoltato con moltissima pazienza

ricordi valeria800

Michaela Decker: La ricordo come una persona piena di amore per Gesù e Maria.

Michaela Decker partecipò a un viaggio missionario in Ecuador nel 2015, e lì conobbe Valeria e le altre candidate.

Conobbi Valeria quando andai in Ecuador nell’estate del 2015. La ricordo come una persona piena di amore per Gesù e Maria e con una grande preoccupazione per gli altri. Anche se aveva una voce dolce e c'era una certa barriera linguistica tra noi, ciò non le impediva di farmi molte domande sulla mia vita. Ricordo un pomeriggio in cui eravamo sedute ai margini del campo durante una partita di calcio e mi chiese i nomi, l'età e gli interessi di ciascuno dei miei cinque fratelli. Mi chiese quali erano i miei piani per il futuro, la mia fede e le mie esperienze in Ecuador. Mi ascoltò con molta pazienza, perché conoscevo pochissimo spagnolo, ma grazie al suo sorriso e al suo calore ero sicura che fosse davvero interessata a quello che stavo dicendo.

Venni a sapere delle molte difficoltà che Valeria aveva affrontato nella sua giovane vita, ma non lo potevo immaginare per la gioia che irradiava quando la vedevi di persona.

Un pomeriggio vidi Valeria a scuola, venne da me e disse che aveva qualcosa da dirmi. Sembrava molto entusiasta. All'inizio, dal momento che non riuscivo a capire cosa stesse dicendo, le chiesi se potevo andare a cercare una suora affinché mi traducesse. Mi chiese di non chiamare nessuno e semplificò ciò che diceva in modo che lo potessi capire. Mi disse che aveva deciso che voleva essere suora. Ricorderò sempre quel momento prezioso.

La fiducia che Valeria aveva, poiché conosceva Gesù, e la sua profonda umiltà erano evidenti in ognuna delle sue azioni, piene di amore. Valeria mancherà molto. E sebbene la sua vita sia stata breve qui sulla terra, ho la pace di sapere che lei è con Gesù in Cielo.

Scegli la lingua

Cerca

Reti sociali

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.