Menu
Martedì, 17 Luglio 2018 12:58

Valeria è un modello

valeria es un modelo800

Stando lì, avvertivano molto forte la presenza di Valeria che ci dava pace, e sentivamo che ci sorrideva.

Questa testimonianza anonima arriva dall'Ecuador, dopo una breve visita di un gruppo di giovani alla tomba di Valeria.

Alcuni giorni prima della Settimana Santa noi - due suore, Serve del Focolare della Madre, e un gruppo di ragazze -, dirette a Playa Prieta, passammo davanti al cimitero dove è sepolta Valeria. Di colpo la suora si fermò, inaspettatamente, e ci disse: “Ragazze, entriamo a salutare Valeria e affidiamole l'incontro”. Era la prima volta che alcune di noi si trovavano presso la tomba di Valeria, e tutte saltammo dalla gioia. Stando lì, avvertivamo molto forte la presenza di Valeria che ci dava pace, e sentivamo che ci sorrideva. Di sicuro era contenta che fossimo davanti a lei, e dal momento che lei era sempre disposta a donarsi con generosità e senza limiti, le ho chiesto di aiutarmi a vivere bene l'Incontro della Settimana Santa.

Valeria è un modello ed un esempio di come deve vivere ogni giovane, donandosi totalmente e senza riserve al Signore.

Scegli la lingua

Cerca

Reti sociali

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok