Menu
Mercoledì, 23 Maggio 2018 17:16

Un capolavoro

2hna clare fernando800

Fernando Guerrero (Ecuador): Ora mi rendo conto e mi sorprendo al vedere come Dio può operare in modo straordinario in un’anima.

Seconda parte della testimonianza di Fernando Guerrero, attualmente religioso dell’Istituto del Verbo Incarnato. Conobbe suor Clare nel coro della parrocchia di Loreto e ebbero modo di confrontarsi per diverso tempo. In questo articolo ci parla dell’ “capolavoro” che il Signore realizzò in suor Clare.

fernando guerrero320Si diceva che fosse stata un’attrice molto famosa in Irlanda e che, se non fosse stato per la vocazione, la sua fama si sarebbe conosciuta nel mondo intero. Un religioso del Focolare della Madre un giorno mi disse: “Ho visto un video di come era all’inizio. Aveva talento per essere attrice. Era molto diversa da come è ora.” Però finché non vidi il video che realizzarono le consorelle in sua memoria quando morì, non credetti in ciò che mi aveva detto il confratello. Mi risultava difficile crederlo.

Ora mi rendo conto e mi sorprendo nel vedere come Dio può agire in modo così straordinario in un’anima. Confermiamo pertanto ciò che Gesù dice nel Vangelo, che non sono i sani ad aver bisogno del medico.

Suor Clare è un modello sotto tanti punti di vista: insegna che è possibile cambiare vita, che il contesto in cui vivi non ti condiziona e determina, che qualsiasi persona può diventare santa, se lascia che Dio agisca in lei. Ciò che Egli realizzerà non sarà una cosa qualsiasi, ma un capolavoro.

Scegli la lingua

Cerca

Reti sociali

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok