Menu

Brandy Camp, Stati Uniti:

brandy campSr. Clare ci aiutò a costruire la nostra fede e ci trasmise la sua gioia in ogni ora di lezione che avevamo con lei.

Brandy Camp è di Jacksonville (Florida, Stati Uniti) e ha 16 anni. Fu alunna di Sr. Clare nella scuola dell’Assunzione a Jacksonville.

hna clare con brandy camp

Sr. Clare con Brandy il giorno della sua Prima Comunione

La mia vita si fece più raggiante da quando Sr. Clare entrò in essa. Conobbi Sr. Clare perché fui sua alunna nella Scuola della Parrocchia dell’Assunzione, a Jacksonville (Florida, Stati Uniti). Sr. Clare realmente portò nella mia vita una gioia immensa, persino quando io appena ero una bambina. Nel 2008 feci la Prima Confessione e la Prima Comunione con gli altri bambini e le altre bambine della mia classe, la 2ª elementare presso l’Assunzione. Avere Sr. Clare assieme a noi in quei momenti fu veramente una benedizione, non solo perché ci preparò per ricevere Gesù, ma perché ci aiutò anche a costruire la nostra fede e ci trasmise la sua gioia in ogni ora di lezione che avevamo con lei.

Il giorno della mia Prima Comunione ricordo che stavo al suo fianco, visto che io ero sempre incollata a lei. Mi guardò e mi disse: “Sai una cosa? Una volta che riceverai Gesù, il tuo cuore si riempirà di gioia e non potrai smettere di sorridere”. Fino al giorno d’oggi, sorrido ancora ogni volta che ricevo l’Eucaristia, poiché mi ricordo di lei.

La Prima Comunione fu solo una delle cose che mi unì a Sr. Clare. Ogni giorno, dopo la scuola, mentre Sr. Clare viveva ancora presso l’Assunzione, io salivo a casa delle suore e mi sedevo con lei. Questi sono i ricordi più belli della mia infanzia. Sr. Clare e io, assieme ad un paio di compagne di classe, pregavamo il Rosario e parlavamo con la Vergine Maria. Sr. Clare mi leggeva la storia di Padre Pio. Trascorsi molto tempo con Sr. Clare nella casa delle suore. Dopo aver trascorso tanto tempo con lei, iniziai a partecipare agli incontri e andavo a tutti quelli che potevo. Andai anche a vari campi estivi. Persino aiutai a dare inizio al “Rosary Club” (“Club del Rosario”) che Sr. Clare creò presso l’Assunzione.

Uno dei ricordi che conservo con maggiore affetto è che, durante gli incontri, io ero sempre come la sua ombra. Non mi volevo mai allontanare dal suo fianco. Ella mi dava gioia. Mi costò quando mi resi conto che sarebbe andata in Ecuador, ma sapevo che Dio la stava chiamando a fare cose grandi lì. Anni dopo, quando seppi del terremoto, che non la trovavano, l’attesa e poi la notizia della sua morte, è stato molto duro per me, ma io so che adesso è in Cielo vegliando per me come faceva quando ero una sua alunna. Ho ancora alcuni lavoretti che feci con Sr. Clare quei pomeriggi che trascorrevo con lei, e ho ricordi molto vivi di lei con i quali Dio mi ha benedetto. Sr. Clare è il motivo grazie al quale si rafforzò la mia fede, e grazie a lei continua a crescere. Ella ha portato una specie di luce alla mia vita, e la gioia che ha lasciato è qualcosa che nessuno potrà rimpiazzare.

Scegli la lingua

Cerca

Newsletter

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.