Menu
Mercoledì, 04 Gennaio 2017 21:00

Quando io ero piccolina: La nuova amica di Maria

piccolina46 largo

Ragazzi e ragazze, dovremmo soffermarci a pensare. Quante ore passiamo guardando la tele?

Quando io ero piccolina. Rivista HM Zoom+ Nº 46. Dicembre 2006-Gennaio 2007.

amiga maria300 240Quando io ero piccolina una delle mie migliori amiche si chiamava Maria. Mia madre era solita dire che Maria ed io eravamo come gemelle, perché stavamo sempre insieme. A scuola Maria frequentava la mia stessa classe. Era molto brava in matematica e mi aiutava quando avevo qualche difficoltà. Dicevamo sempre che, una volta cresciute, ci saremmo sposate lo stesso giorno e avremmo avuto molti bambini e avremmo dipinto la nostra stanza dello stesso colore...

Quando arrivò Natale, Maria chiese una piccola televisione per la sua stanza, perché suo fratello non le lasciava mai vedere i cartoni che le piacevano. Ricevette la tele che aveva chiesto, e da quel giorno Maria sembrò un’altra persona.

Tornavamo sempre a casa da scuola insieme, ma un giorno, quando suonò la campanella, Maria uscì di corsa senza aspettarmi. “Dov’è Maria?”, mi chiese mia sorella piccola. “È andata a casa di corsa, forse è ammalata”, risposi. Il giorno dopo, quando andai a casa sua perché venisse a giocare, mi fece dei segni dalla stanza per dirmi che non sarebbe uscita. Passò quasi una settimana e la vedevo solo di sfuggita.

amiga maria300 240Io ero molto triste. Mia mamma, vedendo la mia faccia, mi chiese che cosa fosse successo. Le dissi che Maria non voleva più essere mia amica. Siccome era ancora presto, mia mamma mi suggerì di andare a casa sua per vedere che cosa era successo...

Suonai alla porta, mi aprì sua mamma e mi disse che potevo andare nella sua stanza. Mentre aprivo la porta, vidi Maria sdraiata sul letto con gli occhi fissi sullo schermo della televisione, quasi non si rese conto che ero lì. “Oggi non esco”, disse senza staccare lo sguardo dalla tele. Uscii tristemente dalla stanza dopo aver visto che Maria aveva una nuova amica: la sua televisione!

Ragazzi e ragazze, dovremmo soffermarci a pensare. Quante ore passiamo guardando la tele? Guarda la mia amica Maria, i suoi occhi sono diventati quasi quadrati a forza di guardare la tele! La tele era diventata la cosa più importante per lei, persino più importante dei suoi amici. Naturalmente, quando sua madre vide i voti di scuola, tutti insufficienti, le tolse la televisione dalla stanza.

La tele può insegnare molte cose che sono cattive per la nostra anima. Molte cose che ci vengono mostrate offendono Dio. Anche se la televisione può anche essere utilizzata per il bene.

Ma se vedi che essa sta diventando la cosa più importante della tua vita, è ora di spegnerla.

 

Scegli la lingua

Cerca

Reti sociali

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok