Menu

Clare

Nella rivista n° 109 del Focolare della Madre dei mesi di novembre/dicembre 2002, abbiamo trovato questa poesia che una giovanissima Suor Clare, all’epoca già novizia delle Serve del Focolare della Madre, dedicò alla Vergine Maria.

Cara Madre, 

Quando ho paura, 
Tu mi accogli 
sotto il Tuo manto.

Quando sono perduta, 
stendi la Tua mano 
per guidarmi. 

Quando sono debole,
con il Tuo sguardo amoroso
mi fortifichi. 

Quando sono sola, 
con le Tue braccia aperte
mi abbracci. 

Quando sono stanca, 
Tu, Madre mia, 
lasciami riposare in Te. 

Quando sono scoraggiata, 
Tu sorridi e m’incoraggi. 
Come potrei non confidare in Te!

Tu, che non te ne vai mai dal mio fianco, 
Madre mia, mio Modello, 
Regina del mio cuore, 
Colei in cui posso confidare. 

Tu, Madre mia, 
Regina del mio cuore, 
mio rifugio.

Clare Crockett

Scegli la lingua

Cerca

Newsletter

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.