Menu
Venerdì, 21 Giugno 2019 21:00

Sr. Clare continua ad essere uno dei «Santi della porta accanto»

Santi della porta accanto

Un anno fa Sr. Clare fu selezionata a far parte della mostra itinerante «Giovani testimoni della fede. Santi della porta accanto».

Un’esposizione itinerante, promossa dall’Associazione Don Zilli e dal Centro Culturale San Paolo, con il sostegno comunicativo del gruppo editoriale San Paolo, che aveva come obiettivo mostrare il gioioso esempio di ventiquattro giovani entusiasmati da Cristo. Fu lanciata poco dopo che Papa Francesco aveva pubblicato l’Esortazione Apostolica Gaudete et exultate, nella quale il Santo Padre afferma: «Quello che vorrei ricordare con questa Esortazione è soprattutto la chiamata alla santità che il Signore fa a ciascuno di noi, quella chiamata che rivolge anche a te: “Siate santi, perché Io sono santo”».

Un anno dopo la mostra continua a percorrere la penisola italiana, ricordando a chiunque la vede che il Signore si aspetta anche da lui frutti d’amore, di fede e di speranza.

Gerolamo FazziniIl 5 marzo 2019, il canale YouTube dell’Arcidiocesi di Milano ha pubblicato un’intervista a Gerolamo Fazzini, promotore della mostra e sua alma mater, nella quale il giornalista faceva una valutazione molto positiva dei risultati ottenuti con questa iniziativa. Alla difficile domanda di qual era il giovane modello proposto nell’esposizione che maggiormente lo impressionava a livello personale, Fazzini ha risposto che erano due, da un lato Giulio Rocca - volontario dell’«Operazione Mato Grosso»- e dall’altro lato Sr. Clare Crockett, che egli aveva definito nei testi dei pannelli «Clare Crockett. Da attrice a religiosa, sedotta da Cristo».

Speriamo che l’esposizione «Giovani testimoni della fede. Santi della porta accanto» prosegua per molto tempo il suo viaggio per l’Italia e - perché no? - che esca dalle frontiere dell’Italia e possa percorrere il mondo intero. Giustamente è stato detto che l’umanità di oggi non ha bisogno di predicatori, ma di testimoni. Beh, in questa esposizione ne abbiamo già ventiquattro!

Maggiori informazioni nella notizia pubblicata l’anno scorso.

L’intervista a Gerolamo Fazzini in italiano:

 

Scegli la lingua

Cerca

Reti sociali

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok