Menu

Suor Kelai

Sr. Kelai Reno Ricordo vivamente come descriveva la situazione in cui stava vomitando nel bagno di una discoteca e sentì che “qualcuno” la stava guardando. Il Signore parlò al suo cuore in maniera molto forte in quel momento.

Suor Clare con dei bambini davanti all'Eucaristia

Sr. Caroline Guarno, SHM:  Le sue parole si incisero nel mio cuore.

Campo estivo 

Sr. Caroline Guarno:  con il suo carattere gioioso e spontaneo creava un ambiente di fiducia che mi ha aiutato ad iniziare a pensare più agli altri che a me stessa.

Suor Clare con dei bambini

Maureen Lawrence (Florida, USA): Io racconto sempre che Charlie la chiamava «il mio angelo».

Suor Clare

Wendy Nelms (Florida, Stati Uniti):  In mezzo alla tristezza che provai, lei era sempre lì per dirmi che «la gioia del Signore sarebbe stata la mia forza».

Suor Clare

 Suor Mary Donovan, USA:  Ricordo un incontro che lei tenne, il cui tema era “Anime in ritardo”. Fu un incontro molto divertente.

Sr. Kelai

Sr. Kelai Reno:  Suor Clare era sempre pronta a ridere, sorridere, iniziare una nuova conversazione o raccontare qualcosa di divertente, che però non era mai superficiale.

Hna. Isabel con la Hna. Clare

Suor Isabel Cuesta, SHM (Spagna):  I bambini trovavano qualsiasi cosa che la suora dicesse loro come la più naturale del mondo.

hnasusan800

Suor Susan Joost, SHM (Jacksonville, USA):Parlò come se il fuoco le bruciasse dentro, senza peli sulla lingua, cercando la salvezza delle anime dei giovani.

La hna. Clare enseñando

Stacy Larmoyeux (Jacksonville, Stati Uniti): Ciò che mi piaceva di più di Sr. Clare erano il suo sorriso e la sua capacità di rendere felici tutti coloro che la circondavano.

Scegli la lingua

Cerca

Newsletter

Contatto

Se hai qualche ricordo o hai ricevuto qualche favore da Sr. Clare o da una delle 5 candidate decedute durante il terremoto in Ecuador, così come se hai foto o video, ti preghiamo di mandarceli inviando una mail a:  hermanaclare@hogardelamadre.org
Per favore, non ti dimenticare di indicare di dove sei, su quale di loro è la storia che ci riferisci, e come l’hai o le hai conosciuta/e.